Precisione del database formulativo

Il laboratorio colorimetrico di GFC Chimica non sviluppa il database formulativo sulla base di formule indicative.
Esso sviluppa le formule tintometriche analizzando il prodotto reale del cliente.
L'ultradecennale esperienza dei tecnici di colorimetria di GFC Chimica e l'uso delle tecnologie colorimetriche più evolute, permettono di individuare con estrema precisione le formule che occorrono per riprodurre una determinata tinta con un determinato prodotto e con le paste concentrate di pigmento di GFC Chimica.
Il Delta E (CMC) viene sempre ridotto al minimo e, per ogni tinta, il software GFCTinter suggerisce diverse formulazioni fra cui scegliere quella più adatta, tenendo conto della precisione nella riproduzione del colore ed il costo della colorazione.